Questo sito contribuisce alla audience di

Dica trentatre!

GomezEuropaLeagueIl 33 è un numero ricorrente nel recente passato della Fiorentina e non è solo il numero dell’acquisto più importante dell’era Della Valle, Mario Gomez, ma è anche un dato interessante che accompagna la squadra di Montella alla diciassettesima giornata di questo e dello scorso campionato. Infatti 33 sono le reti con cui la Fiorentina di Giuseppe Rossi chiude l’anno dopo 17 giornate ma è anche il numero di gol realizzati ai tempi di Jovetic, Ljajic e Toni, quando dopo le stesse 17 partite erano sempre 33 i gol messi a segno. La prima considerazione che viene da fare è che nonostante la rivoluzione in attacco la Fiorentina non ha perso niente, anzi, ha guadagnato, visto che questo bottino è stato messo a segno senza il campione Mario Gomez che doveva trascinare la Fiorentina a suon di gol.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. non conta chi segna, l’importante è vincere e segnare! Giocando da squadra tutti possono segnare!

  2. Kekkoviola,spero intenda la corsa al pizzamento champions…se no il tuo è un pessimismo cosmico dai..vedrai che verso marzo aprile torna mario…non la facciamo lunga via..cha la bua all oca mica seghe…

  3. Mario lo sappiamo che sei quasi pronto e vuoi farci una sorpresa, ti aspettiamo per questo girone di ritorno e per le avversarie sarà un girone infernale.
    Forza Grande FIORENTINA!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. dai mario x la champions stiamo tutti aspettando te

  5. Se è sempre infiammato..fategli fare una infiltrazione con la preparazione H…un si sà mai!!!

  6. Ndiamo Marione, sfiammati veloce che non se ne pole più di regalare la tua assenza agli avversari!!! Portaci in Champions e facci tirare su una Coppa!

  7. michele da milano

    Aridatece Mario!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*