Diego Della Valle dice no a Cairo: “Siamo compratori e non venditori”. Ma stavolta Fiorentina e Torino non c’entrano…

Il caso Rcs (gruppo editoriale Rizzoli-Corriere della Sera) entra nel vivo e il patron della Fiorentina, Diego Della Valle dice di no a quello del Torino, Urbano Cairo, che ha presentato un’offerta per l’acquisto delle azioni. “Noi siamo compratori e non venditori di azioni Rcs – ha detto Diego Della Valle – a me non interessa perché le azioni non le devo vendere ma probabilmente le dovrò comprare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Speculatore sarebbe più corretto. Inizia a vendere la Fiorentina chiaccherone!

  2. Oddio Diego,…. Compratore e’ una parola grossa, diciamo che sei uno speculatore, compri o provi a comprare a prezzi bassissimi , forse nel settore finanza e calzature può funzionare ma se non te ne fosse accorto, nel calcio no.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*