Diego Della Valle e l’incrocio pericoloso con Montella

Montella in panchina a Firenze con il Milan. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Montella in panchina a Firenze con il Milan. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Avete già letto di come a San Siro fosse presente a vedere la partita anche il patron della Fiorentina, Diego Della Valle. Il Corriere dello Sport-Stadio racconta anche di come la strada del numero uno viola si sia incrociata ‘pericolosamente’ con quella di Vincenzo Montella, anche lui spettatore d’eccezione della partita. La separazione tra l’allenatore e l’imprenditore marchigiano non è stata certo indolore ed è stata preceduta da uno scambio di frecciate mica da ridere. Ma questa volta i due si sono ignorati a vicenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Certo se anche adesso che Montella è finalmente L allenatore del Milan con 2 anni di ritardo perché gli hanno fatto rispettare il contratto, quando lui voleva liberarsi dopo il secondo anno, e c’è qualcuno che pensa che è colpa dei Della Valle siamo al delirio

  2. L’incrocio lo faccia con sousa che sta gestendo in modo dilettantistico la rosa e affronta le gare senza grinta e concentrazione. Va strigliato.

  3. E’ DV il problema della Fiorentina date retta a un bischero. Possibile che prima Prandelli, poi Montella ora Sousa ? E il bello è che ce li fanno diventare antipatici a noi tifosi per apparire meglio loro due capito ! Roba da matti. Vi do un consiglio, non andate allo stadio. Basta una sola domenica col Franchi VUOTO da sentire l’eco di un rutto e vedrete dei cambiamenti sostanziali nella viola. O i DV se ne vanno perchè quella non sarebbe l’immagine giusta per due imprenditori come loro o metterebbero mano al portafoglio per dare a questa Fiorentina la rosa che si merita. Dae retta a un bischero !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*