Questo sito contribuisce alla audience di

Diego Della Valle: “Fiorentina? E’ arrivato il momento di contarsi e di prendere le dovute decisioni”

Il proprietario della Fiorentina, Diego Della Valle, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera (giornale di cui è azionista di minoranza) nel corso della quale ha anche parlato della squadra viola, non nascondendo un senso di amarezza: “Io la comprai la Fiorentina, da alcuni anni mi sono completamente allontanato dalla gestione. Anche se vedere le partite la domenica mi crea tensioni in senso assoluto, a me che di tensioni in generale non soffro. Economicamente Andrea ha fatto dei miracoli. La domanda che gli faccio è: dove sta il divertimento in tutto questo? E dico che è arrivato il momento di contarsi e di vedere davvero se questa situazione dipende da pochi tifosi o se la città la pensa in questo modo e poi di conseguenza prendere le dovute decisioni“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

120 commenti

  1. Io credo che certi commenti che sono solo un impasto di insulti andrebbero censurati e penso anche che chi offende un tifoso della Fiorentina non può essere un tifoso di questa squadra. Un saluto a tutti, in particolare a Re leone e Axl 86, a eccezione dei professionisti dell’ ingiuria.

  2. il foglionco di piano di mommio

    E finalmente il buon Diego ha gettato la maschera, il countdown è inziato !!! Per l’immensa felicità deggli irriducibili si avvera la tanto agognata dipartita dei meschini DV,voleranno i palloncini colorati e le stelle filanti scenderanno colorate dai palazzi tra urla di gioia e dolci lacrime degli oppressi e bagordi fino a sera.Al risveglio,nella spoglia sede di Viale Fanti saranno spariti gli arredi , ai campini le attrezzature volatilizzate, maglie palloni più niente i giocatori scomparsi venduti dagli infami ciabattini, mentre una figure losca vestita di nero si aggira nei dintorni della sede , becchino o jettatore,niente di tutto questo , è il nuovo proprietario, una delle “Iene”,non ha una lira per far cantare un cieco, ma la passione certo non manca e vuoi mettere un presidente passionale,non c’è paragone. Auguri ( e figli maschi)

  3. povero franco che tristezza…mi dispiace x tua madre che ti ha partorito con dolore..

  4. E che vuoi contare, Don Diego, è troppo tardi per contarsi ormai. O ci togli dalle scatole il Cognigni, o è meglio che pure tu e tuo fratello togliate il disturbo, tu ce lo hai messo lì il Cognigni, tu ce lo hai tenuto, e lui ha fatto quello che è nella sua natura fare: DISTRUGGERE. Tu sei la causa del tuo male, Diego Della Valle, quindi, o ce lo togli di torno PER SEMPRE, o è meglio che ve ne andate pure voi. Non piangerà nessuno per due portafortuna come voi due fratelli Della Valle. Da noi si dice Della Valle, ma poi si vede solo Cognigni. Chiedilo a Macia, Pradè, Montella, Sousa, ed altri, che hanno lavorato per te. Cognigni ti ha fregato il giocattolo, e tu sei diventato, con tuo fratello il portafortuna, i portafortuna. Che dobbiamo contare, le cose o la roba? Qua le cose e la roba le fa e le disfa il Cognigni, e il Cognigni MUST GO! COGNIGNI OUT! Senza Cognigni Out, Della Valle Out! Che vuoi contare cose e roba, Don Diego, qua il problema è Un Uomo SOLO, COGNIGNI! E non c’è ROBA o COSA o COSE che tengano…. Ah e natuyralmente Corvino si deve dedicare ai nipoti in Salento, nel 2017, deve riposare, Ha già dato, cose e roba non le sa scegliere più, s’è fatto vecchio, tu capisci, siete quasi copetanei, Don Diego…

  5. Antonio di Roma prima di tutto se ognuno tifava x la sua regione una squadra come la Juventus sarebbe stata come il Chievo e la spartizione dei diritti tv sarebbe equa x tutti
    Cmq non con questo chi x qualke motivo non é di Firenze e vuole Tifare solo fiorentina (non della valle)ben venGa me che te da Roma pretenido di sapere più di noi di Firenze é assurdo poi dimmi i sacrifici di questa famiglia? ?? Secondo te sono venuti qui x amore di Firenze e dei fiorentini (marchigiani e interisti) o x altri interessi???

  6. Non si capisce quello che scrivi Antonio Roma ma tranquillo non ti lasceremo solo in queste condizioni..tranquillo..FV

  7. Antonio - Roma

    Scrivo questo a re leone de sto……….e poi mi taccio, in italiano e senza offese, spero che non lo cestinino e che non subisca (……………….) ma spero soprattutto che il destinatario arrivi a capirlo.
    Sei così infantile e vuoto di argomenti che a Roma ti darebbero l’accompagno. Ti consiglio di dirlo a mamma di farti passare una visita neurologica che può darsi che te lo danno pure a Quarrata, l’accompagno.

  8. Antonio Roma..ma perché fai così? Ti voglio aiutare davvero..mi informo per il medico..promesso ..FV

  9. Antonio - Roma

    Ho capito…………re leone de sto ……..fa parte der consijo d’amministrazione e nun se po censurà. Comunque rimane un …………!

  10. Antonio Roma se sei un burino non è colpa mia..se non sai parlare neanche..se dici cose che neanche una capra può dire non è colpa mia..e comunque ti voglio aiutare ..adesso mi informo se ce un dottore bravo con medicine potenti..vedi che sono buono? FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*