Diego Della Valle lancia il movimento Noi Italiani: “Sarà una macchina di solidarietà”

Diego Della Valle, proprietario della Fiorentina, lancia da La7 il suo movimento politico: “Il movimento Noi italiani intende essere una macchina di solidarietà che vuole coinvolgere migliaia di italiani. Se questo progetto decollerà ci potrà forse essere una seconda fase, per creare un movimento di opinione che dia voce a chi oggi non ce l’ha”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. Vorrei mettermi in contatto con qualcuno del Movimento mi sembra interessante pertanto avrei delle idee da proporre.

    grazie graziano di Piacenza

  2. Ma chi lo ha ascoltato dalla Gruber ha capito qual’è il suo programma ? La cosa , la roba,
    la prima fase , la seconda fase ….per me lasciasse perdere la politica , ce ne sono fin troppi
    e poi vestisse un pò meglio ,vuol fare l’ eccentrico ma ……..

  3. un Denis Verdini accanto ce lo vedrei benissimo, manca una bella sciarpina e ci siamo

  4. Scusa floyd, ma quì più che d’una destra o sinistra normali ci vorrebbe un pool di magistrati onesti e con gli attributi che facciano piazza pulita di tutto il marciume che ci sommerge e gestisce la cosa pubblica. Prendere ladri, corrotti, collusi, mafiosi ecc, sbatterli ai lavori forzati e riprendendogli il maltolto (nascosto in vari paradisi fiscali) ci sani il debito pubblico, vai in attivo e ridai i soldi a sanità ospedali ecc. Il problema sono i ladroni, altro che assistenzialismo.

  5. Un soggetto politico di destra “normale” (liberale, stile anglosassone) che si opponga all’ assistenzialismo della sinistra occorrerebbe, anche per ridurre il debito pubblico tra i più alti del mondo. Vedremo se Della Valle riuscirà a crearsi uno spazio tra gli statalisti di vario colore (ma uguali nella sostanza).

  6. Mha….. tempo fa (1 o 2 anni) disse che non sarebbe mai entrato in politica.
    Anche Berlusca diceva che il suo “forza italia” era una specie di movimento e non un partito poi….
    Cmq Diego non è un fesso e tra lui e il Cavaliere dal punto di vista morale c’è un abisso, ovviamente in favore di DDV.
    Sono cmq un pò perplesso, ma staremo a vedere.

  7. Insomma non si sa cosa farà. Il fatto che uno come Salvini (il peggio del peggio) lo voglia incontrare per strinegere una possibile alleanza mi fa… rabbrividire. Comunque vedremo se alle mille parole che spende, corrisponderanno anche i fatti. Se stiamo ai risultati sportivi non c’è da essere molto ottimnisti visto che il 14 anni non ha vinto niente. (Berlusconi per citare uno che non gradisco affatto in tale ambito ha vinto tutto in meno anni). Critica il Governo, ma almeno le riforme le fa

  8. Leggendo i commenti vien da pensare che se D.D.V. lanciasse pure pacchi di soldi non garberebbe a nessuno.
    Dal mio punto di vista invece la formula di creare un movimento del genere senza entrare direttamente nel pantano politico ha del geniale, sempre chè non si tiri appresso personaggi discutibili.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*