Questo sito contribuisce alla audience di

Diego Tavano a FN: “Pardo è un po’ il nuovo Xabi Alonso e sarebbe all’altezza della Fiorentina. Il prezzo…”

ruben pardoIl futuro di David Pizarro è, come sempre, appeso ad un filo ed anche nella prossima estate si profila un tira e molla tra il cileno e la Fiorentina, nell’ambito delle discussioni sul rinnovo. Con l’età che avanza il Pek si avvicina però anche al ritorno in Cile e la società viola ha la stringente necessità di trovare un calciatore che lo sostituisca; tra i nomi fuoriusciti c’è quello di Ruben Pardo, classe ’92, regista della Real Sociedad. Per capire di che giocatore si tratti, Fiorentinanews.com ha contattato l’esperto di calcio spagnolo Diego Tavano.

Che tipo di giocatore è Pardo?

Ruben è un ottimo giocatore, ha fatto un po’ fatica i primi anni nella Real Sociedad, poi però si è imposto sempre di più. È un giocatore accostabile a Xabi Alonso, però chiaramente la giovane età fa sì che abbia dei margini di miglioramento importanti, soprattutto nella fase di non possesso, a cui per esempio diamo grande attenzione noi in Italia”.

Potrebbe rappresentare un po’ l’erede di Pizarro?

“Dal punto di vista del calcio spagnolo, come detto, Xabi Alonso è il un po’ il suo modello; guardando da noi Pizarro e Pirlo sono due esempi calzanti. E’ come loro un giocatore dalle grandi geometrie e fa della qualità la sua prerogativa principale. Poi è anche vero che in Italia contano anche altre cose”.

Fisicamente però è un regista moderno, soprattutto fisicamente…

“Strutturalmente non c’è dubbio, poi sono anche le caratteristiche diverse dei campionati che portano a formare i calciatori in modo diverso. Nel nostro campionato la fase difensiva è sempre richiesta ai registi, a meno che non siano in campo due mezzali forti fisicamente”.

Pardo è pronto per il salto in un altro campionato?

“E’ assolutamente prontissimo e sarebbe all’altezza di una squadra come la Fiorentina che ha già diversi calciatori spagnoli in rosa”.

Che valore gli dà la Real Sociedad?

“Ha un valore già abbastanza alto e gli occhi su di lui sono tanti. Se la Fiorentina lo prendesse farebbe un grande colpo. Naturalmente la concorrenza da battere è agguerrita. Come prezzo si va già sopra la doppia cifra, nonostante la giovane età del ragazzo”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. No Amadeus lo reputi valido?in tal caso segnalalo alla societa magari mandano qualche ossetvatore
    ci vorrebbero italiani giovani….

  2. Ma il giovane Verre, 20 anni, che gioca nel Perugia ed è di proprietà dell’Udinese, l’avete mai visto?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*