Dier: “Abbiamo dato un segnale all’Europa battendo la terza della Serie A. Fiorentina la consideriamo al nostro livello”

Eric dier

LONDRA – Il tuttofare del Tottenham, Eric Dier, commenta il match che ha visto gli Spurs battere la Fiorentina per 3-0 ottenendo l’accesso agli ottavi di Europa League: “Abbiamo perso domenica ma era importante reagire subito e lo abbiamo fatto. Stiamo giocando tante partite in pochi giorni, ma siamo riusciti a fare il giusto turnover e far riposare giocatori importanti in Europa League. Siamo mentalmente e fisicamente in forma. Vittoria nonostante le assenze? Siamo una squadra di 25 giocatori non solamente undici. La Fiorentina? E’ terza in Serie A, con una vittoria del genere abbiamo dato un bel segnale all’Europa. Oggi per noi è stata tosta, la Fiorentina la consideriamo una squadra al nostro livello”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. ma va via muratore…con un arbitro non venduto, finivi la partita nel primo tempo!!! LADRI

  2. Avercelo uno come Dier! !!!Uno che giochi e meni come lui.sarebbe un idolo della Fiesole! !!!

  3. Si che le squadre inglesi contano per gli arbitri più di quelle italiane , caro Dier te dovevi essere espulso visti i falli che hai fatto specialmente la gomitata su Gonzalo e poi iil 2 gol da annullare ma lasciamo perdere hanno sempre ragione chi vince.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*