Questo sito contribuisce alla audience di

Difesa in costruzione, c’è da chiudere la porta di Sportiello

Cinque gol subiti in due partite dalla Fiorentina, tanti, troppi, con Pioli che deve porre rimedio immediatamente alla situazione. Una difesa completamente rinnovata rispetto alla passata stagione, c’è rimasto solo Astori, e la sintonia da trovare nel minor tempo possibile. In questo senso queste due settimane sono fondamentali per il lavoro di Pioli che ha a disposizione tutti i suoi titolari (da Pezzella a Birgahi passando per Gaspar e Laurini) senza considerare che anche Vitor Hugo e Olivera sono sempre a Firenze. Dunque allenamenti utili per affinare la tattica e i meccanismi da attuare davanti a Sportiello per chiudere la porta a cominciare già dalla partita di Verona con Pioli che sembra aver le idee chiare su chi siano i titolari e chi no.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*