Questo sito contribuisce alla audience di

Diks: “Il passaggio alla Fiorentina è stato incredibile. Fare il difensore in Italia è davvero un’altra professione”

Ritorno in patria sia pur momentaneo, per Kevin Diks. Il giovane terzino destro olandese terminerà la stagione con la maglia del Vitesse, club dal quale i viola lo avevano acquistato la scorsa estate: “Il passaggio alla Fiorentina è stato incredibile – ha detto il difensore – Improvvisamente mi sono ritrovato in un’altra cultura. La difesa è davvero vista in Italia come una professione. Come calciatore e come persona ho imparato molto negli ultimi sei mesi. Il ritorno al Vitesse lo sento adesso come il passo giusto. E’ stato come tornare a casa, perché io non dimentico mai da dove vengo. Cosa mi riserverà il futuro poi si vedrà. Vorrei ora solo essere importante per il Vitesse e far vedere le cose che ho imparato in Italia sui campi olandesi”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. .Queste le dichiarazioni di Giancarlo Antognoni, uno che di calcio ci capisce: Diks mi ha colpito molto: ha le caratteristiche del calciatore moderno ed è giovane. Credo che possa essere inserito in prima squadra, mi sembra quello più avanti.

  2. Ecco una tipica corvinate pagata con i pochi soldi a disposizione. Ma ci rendiamo conto in che mani siamo? Poche ore alla fine del mercato ed ancora non abbiamo uno straccio di terzino destro. Vergogna!

  3. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Io non svilisco Diks , perché ad oggi sono evidenti i suoi limiti fisici e tattici , e non ce l’ho nemmeno con Sousa che non lo ha usato ( del resto nemmeno Guidi in Primavera lo utilizza titolare fisso ..) .
    Io me la prendo con chi ha speso 2.8 milioni per questo ragazzo sapendo di.non avere i soldi e di avere grossi problemi sul terzino dx .

  4. Alessandro, Toscana

    Evidentemente in quel periodo aveva fatto meglio e lo ha voluto provare, poi non ha proseguito ed è stato rimandato in primavera. È così semplice!

  5. Ehm…vi ricordate Alonso?

    Panchina > prestito > ritorno da titolare

  6. Speriamo torni perché non so come gioca ma di sicuro ha la testa a posto

  7. Fracazzo da Velletri

    Caro Paolo1 hai perfettamente ragione!!ci sono situazioni che fanno pensare che in Fiorentina ci siano se non sprovveduti quantomeno dilettanti!!!

  8. La domanda va fatta a Sousa che lo ha messo negli ultimi 5 minuti contro il Napoli a Firenze … uno sbarbatello che andava fatto entrare per difendere il vantaggio contro squadre come il Crotone, non contro il Napoli che poi ha pareggiato …

  9. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Ma la domanda è : la persona che è andato a vederlo e che magari ci ha parlato si è chiesta se questo ragazzo era pronto fin da subito per la serie A ?? Perché questo ha fatto fatica anche nella primavera ..

  10. Io capisco le difficoltà di adattamento a sistemi culturali, sportivi e non, diversi e quindi non pretendo che tutti si adattino subito, anzi, non mi stupisce che all’inizio abbia delle difficoltà…ma perché rimandarlo in prestito nei Paesi Bassi? Non era meglio un prestito in Italia, così da procedere nell’ambientamento pur giocando? A meno che non ci si creda più…ma in quel caso tante vale cercare trasferimenti definitivi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*