Diritti tv, la Serie A cambia ancora. Le partite alle 15 saranno ‘oscurate’

Stadio Fiorentina Generica

Il triennio 2018-2021 si preannuncia ricco di cambiamenti per la Serie A. Secondo quanto riporta calcioefinanza.it le partite in tv saranno diluite in 7 fasce orarie, ovvero: sabato alle 15, alle 18 e alle 20.45, domenica alle 12,30, alle 18 e alle 20,45 a chiudere il lunedì alle 20,45. Queste dovrebbero essere le partite trasmesse in televisione mentre almeno 4 match che si giocheranno di domenica alle 15 saranno ‘oscurate’, ovvero non trasmesse dalle televisioni come accade per esempio in Premier League dove le partite non sono tutte fruibili in televisione. La Serie A dunque pensa a reinventarsi anche per riportare i tifosi allo stadio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Per tutti quelli che dicono:
    Ma io che vivo lontano come faccio ?
    Rispondo:
    Vai a vedere la squadra del tuo paese e ti porti la radiolina!
    Oppure vuoi che la squadra del tuo paese fallisca ?!?
    Alle 15 della domenica giocano tutte le categorie dalla Lega pro in giù… Ci sarà una partita da vedere o no ?!?!?
    Capisco che sia difficile da comprendere ma il calcio senza spettatori (sugli spalti) è morto !!!!!!

  2. Vogliono far arrivare un po di soldi nelle casse delle milanesi e delle romane

  3. Io che sono di Brindisi che faccio…..mi s**o?
    Perché chi è al potere e ha visibilità è un rincoglionito?
    Ci state allontanando dal Calcio.

  4. S69 come il solito spara ******* a caso ed a ruota Darione……, ma cosa facciamo torniamo indietro di 50 anni? Ma via, chi sta lontano dalla squadra del cuore che fa? Tutti i meridionali che vivono al Sud e che sono una grossissima fetta della tifoseria gobba che fanno? partono da Reggio Calabria e vanno allo …stadium? Certa gente scrive solo perchè ha una tastiera davanti….!
    Se facessero una cosa del genere che fa più l’abbonamento alle Pay TV?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*