Disfatta della Romania di Tatarusanu contro la Polonia

Tatarusanu Milan

Brutta sconfitta casalinga per la Romania di Tatarusanu, impegnata contro la Polonia in una partita valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2018. Gli ospiti si impongono con il punteggio di 3-0: a decidere la partita i gol di Grosicki, autore di uno slalom irresistibile concluso con un destro sotto la traversa dopo dieci minuti, e di Lewandoski, che ha chiudo la partita con una doppietta negli ultimi minuti. La Romania rimane ferma a quota cinque punti in classifica, mentre la Polonia mantiene la vetta del girone a quota dieci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Redazione anzichè della disfatta casalinga della Romania dovevate parlarci della prova di Tatarusanu. E precisamente se il portiere è il responsabile della sconfitta. A noi, tifosi della Fiorentina, interessava sapere solo questo. Tatarusanu è al momento il principale responsabile dei pareggi casalinghi con Crotone e Sampdoria. Ecco perchè dovreste essere più esaustivi quando parlate della sconfitta interna della Romania.
    Un pezzo sulla responsabilità di tata sul 2 gol della polonia l’abbiamo messo, Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*