Questo sito contribuisce alla audience di

Divergenze basilari tra Montella e la società

Dopo la partita di mercoledì Montella rispondendo ad una domanda su Babacar, ha detto: “Non potete addossare a Babacar e Bernardeschi il peso di una squadra che vuole arrivare terza”, mentre dall’altra parte c’è comunque una società che spesso e volentieri ha parlato di obiettivo Champions League. Traguardo possibile con una Fiorentina al completo dove Giuseppe Rossi e Mario Gomez sono protagonisti attivi e non, purtroppo, semplici spettatori, dove Borja Valero, Pizarro e Cuadrado girano al massimo. Con la Fiorentina attuale è difficile, per non dire impossibile, continuare a parlare di Champions e Montella sembra lanciare un segnale importante sia alla società che all’ambiente. Intanto, però, l’allenatore viola dovrà trovare una soluzione al momento delicato della Fiorentina che non è partita come ci si aspettava e che ancora non riesce ad ingranare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

31 commenti

  1. Gentile Alessandro non mi pare di aver mai letto che “anche” con Baba e Berna l’obbiettivo debba comunque essere il 3° posto. Avere delle valide alternative su cui si punta non implica che non ci siano delle differenze sostanziali. E persone intelligenti come reputo siano I DV lo sanno benissimo al di la di dichiarazioni di facciata che possono servire a non deprimere l’ambiente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*