Donadoni, la Fiorentina e quella profonda amarezza estiva

Donadoni Bologna Lazio

Roberto Donadoni la scorsa estate, prima che si insediasse Paulo Sousa sulla panchina della Fiorentina, è stato davvero ad un passo da Firenze. Un po’ come accadde a Guidolin, prima che i viola virassero su Prandelli. L’attuale tecnico del Bologna era la prima scelta dei Della Valle per il dopo-Montella, ed aveva sicuramente fatto la bocca a trasferirsi in riva d’Arno, prima di prendersi la piazza di Bologna dopo l’esonero di Delio Rossi. Non è nel suo stile essere vendicativo, ma sarà rimasto sicuramente molto deluso dal passaggio sfumato in extremis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Elvis un terzo posto con la rosa che si trova non é abbastanza? Certo che le polemiche piacciono piú della topa!

  2. peccato non sia venuto parla poco ma fa i fatti mica come altri ……. vero sousa?

  3. A me donadoni piace molto come allenatore..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*