Donati: “Mi piacerebbe giocare nella Fiorentina, ma prima…”

Giulio Donati, terzino del Bayer Leverkusen accostato alla Fiorentina, ha parlato così ai TMW Awards: “L’esperienza in Germania è stata bellissima, sono statati due anni intensi che mi hanno dato modo di giocare in un campionato importante come la Bundesliga e il privilegio di calcare i campi della Champions League. Ritorno in Italia? In Germania sto bene e il campionato è di quelli importanti. Sarei comunque felice di tornare in Serie A perché il campionato italiano ha una fascino particolare. La Nazionale? Non ci penso neanche, per me è un sogno. Penso a far bene con la mia società, mister Conte osserva tutti attentamente. Fiorentina? Sono onorato dell’interesse viola, la Fiorentina ha un progetto stabile. Sarebbe bello arrivare a Firenze, anche se fino ad adesso non ho mai parlato con nessuno. Prima devono parlare i due club: Pradé e Voeller si conoscono benissimo, vedreno”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Tre giocatori solo tre Widmer Allan Insigne…………………..confermando Salah

  2. Savic, Gonzalo titolari (Basanta come quarto ricambio e io aggiungerei uno come De Maio o Beluoine, o se vogliamo puntare sui giovani, Krajnc ex cesena che ha 19 anni e ha già un anno di serie A alle spalle)
    Donati potrebbe andare, ma terrei Bittante, potrebbe essere una sana concorrenza …però credo che la fiorentina acquisti questo Toulant Xhaka del Basilea chiesto da Sousa … Sinceramente a sinistra aggiungerei qualcuno tra Pasqual e Alonso …su Murru dicevano tutti un gran bene e credo non potremmo permetterci di più dato che il maggior budget sarà speso nei centrocampisti

  3. Giacomo di tuuti quelli che hai detto tolti Gonzalo e Savic il resto sono scarsi , gente che può giocare in squadre che lottano per non retrocedere.
    A Firenze c’è un progetto bè spiegatemelo per io onestamente non lo vedo ……………………..si forse il progetto del vivacchiare.

  4. ….e in questo momento a Firenze è molto ma molto rischioso.
    Saranno state fatte queste valutazioni?

  5. Allenatore nuovo ( un’ incognita) mezza squadra da fare e qua’ la metà delle cose le deve valutare il Mister e l’ altra metà il Direttore. ….. sembra tutto un vorrei ma non posso, ma l’ asticella allora va messa dov’è la reale possibilità, e scusate se lo dico, poco sopra la zona salvezza.

  6. Con Donati Pasqual Murru e Piccini esterni e i centrali Gonzalo Savic Basanta e Camporesi la difesa sarebbe a posto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*