D’Onofrio: “Mammana-Fiorentina? Meglio glissare. La sua valutazione è alta e con il Milan…”

Mammana Allenamento

Emanuel Mammana è stato il vero caso dell’ultimo mercato invernale della Fiorentina. La storia ormai è risaputa e l’avete potuta leggere dettagliatamente su Fiorentinanews.com. Il presidente del River Plate, Rodolfo D’Onofrio, è stato intervistato da Calciomercato.com per parlare del futuro del calciatore, non prima però di aver glissato con cortesia su quanto è accaduto con la Fiorentina. “E’ un giocatore molto importante – ha detto D’Onofrio – la politica del nostro club è quella di tenere rosa i giocatori più rappresentativi per non indebolire la squadra. Il River deve lottare sempre per traguardi importanti. E’ chiaro che se dovesse arrivare un’offerta importante e consona alle sue potenzialità, la prenderemo in considerazione…Non è corretto fare i prezzi in questa sede, sicuramente è una valutazione alta per un giocatore di grande prospettiva”. Il Milan sembra essersi fatto avanti per il centrale: “Con il Milan i rapporti sono ottimi: con la signorina Berlusconi abbiamo condiviso l’incontro con il Papa Francesco alla presenza di altre società come l’Atletico Madrid. Ci lega un legame di stima e di rispetto da tanti anni e non abbiamo mai avuto problemi con loro. Detto questo non abbiamo mai parlato direttamente per Mammana ma non escludo che lo abbiano fatto con i rappresentanti del ragazzo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. tifoso inquietante

    Forse… e forse il contrario… beato te che hai tutte queste risposte e queste certezze!!! E se invece avessimo tirato al ribasso noi? Se al momento della firma avessimo abbassato il prezzo come detto da D’ Onofrio? Certo che, se ha una clausola rescissoria di 12 milioni, perché pretendere di averlo a meno? Quando vendiamo noi, Jovetic e Cuadrado ad esempio, pretendiamo che ci venga dato quello che abbiamo deciso essere il valore e il prezzo del calciatore?! Il vero problema è nell’ atteggiamento della nostra dirigenza, sono spocchiosi e permalosi! Siamo diventati ridicoli agli occhi di tutti per le trattative ridicole di questi anni…

  2. Si chiama legge della domanda e dell’offerta. Fino a che non c’è una firma, tutto può succedere.

  3. Dietro c’era un’altra società…. MILAN ? D’ONOFRIO ha fatto di tutto per far saltare gli accordi presi. Chiedendo condizioni ASSURDE per favorire l’altra società. Per soldi fanno disfanno tutto.

  4. X la redazione: possibile che non riusciate a risolvere il problema della pagina che si aggiorna e cancella tutto quanto si è già scritto? Bisogna essere degli Speedy Gonzales della scrittura per riuscire a comunicare.
    Non è un problema, è una scelta che serve per diverse cose. Redazione

  5. Noi ci morderemo le mani quando lo vedremo con un’altra maglia, la società si pentira’di non averlo preso per qualche Baiocco in più. Sono certo della bonta’di questa mia previsione.di Mammana sentiremo ancora parlare!!!!

  6. Ahahah pezzone dà pulitzer. Padre Pio nulla? Ma vaffa…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*