Donsah: “Il Bologna mi ha voluto più di tutti”. Un curioso siparietto con Toni

Godfred Donsah, centrocampista del Bologna prelevato dal Cagliari che è stato però nel mirino della Fiorentina nella scorsa sessione di mercato, ma anche della Juventus e del Napoli, commenta così la sua scelta a La Gazzetta dello Sport: “Qui è perfetto, sto benissimo, anche se inizialmente pensavo che sarei rimasto a Cagliari. L’ho detto alla società: ‘Se volete che resti a dare una mano, ci sono’. A parità di condizioni sarei forse andato in B, ma il Bologna mi ha voluto di più. Qui ho ritrovato Maietta, al Verona era capitano e mi diceva che sarei diventato forte. Mi è solo dispiaciuto che i tifosi del Cagliari mi abbiano attaccato sui social. Al primo allenamento con il Verona ero sempre girato verso Toni. Lui mi chiedeva: “Perché mi guardi così?”. E io: “Non capisco che ci faccio qui. Ti vedevo in tv nel 2006, segnavi sempre”. E’ Dio che mi porta, io da solo non sono più forte di nessuno. Posso solo dare tutto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA