Questo sito contribuisce alla audience di

Doppio colpo in prospettiva. I dettagli dell’operazione

Fumata bianca in arrivo per un doppio colpo in prospettiva da parte della Fiorentina. Corvino nel momento in cui scriviamo sta chiudendo per il passaggio di Gaetano Castrovilli e Giuseppe Scalera, rispettivamente centrocampista-trequartista e terzino destro del Bari. Il direttore dell’area tecnica viola è stato a colloquio con gli agenti di entrambi i giocatori per cercare di chiudere gli affari, ma da quello che si è percepito in mattinata, siamo veramente in dirittura d’arrivo.

Tanto che emergono già anche i dettagli delle operazioni. Castrovilli arriva alla Fiorentina in prestito con obbligo di riscatto per una cifra intorno agli 1,2 milioni di euro più bonus. Per Scalera invece dovrebbe trattarsi di prestito con diritto di riscatto a favore dei viola. Sia Castrovilli che Scalera sono ritenuti pressoché all’unanimità come i migliori prodotti del vivaio biancorosso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Beh,per lo meno la vendita di Zarate,per me sbagliata,è comunque servita a qualcosa….

  2. @Fradiavolo, a parte il fatto che la maggior parte dei giocatori portati da Corvino va in campo, a differenza di quelli portati da Pradè a Gennaio scorso, ma giocano, dopo il necessario periodo di ambientamento, anche discretamente; lasciando intravedere qualcuno, Salcedo, Maxi, Cristoforo principalmente, spazi per miglioramenti importanti. Poi certo c’è anche Milic, tutto non si può indovinare. Adesso tocca agli italiano avendo ben presente che noi come l’Inter, non possiamo fare. Ad majora.

  3. Anche se non diventeranno dei top pleyer però almeno sono italiani e quindi dai maggiore possibilità alla nazionale de poter scegliere era ed é insensato comprare giocatori come (gulan hable mazuck milic dabro, ancora più insensato comprare portieri stranieri visto che la scola italiana é la migliore da sempre in quel ruolo grazie anche ai nostri preparatri italiani come nuciari tancredi William vecchi ecc ecc

  4. Comincia a muoversi qualcosa….e poi ci vorrà il coraggio di farli giocare …non sicuramente come ha fatto Sousa …tre mesi di panchina per Chiesa e solo influenza di ilicic lo hanno consacrato…FV

  5. Giovani, italiani e nel giro delle under azzurre.. Non so come ci si possa lamentare di questi colpi.. Rimango basito dalla necessità di mettere un po’ di polemica anche su queste operazioni.. Si può discutere di come sarà importante valorizzarli una volta presi ma non credo sia un problema aver preso 2 giovani italiani talentuosi..

  6. La strada mi sembra quella giusta.

  7. Italiani giovani un bel mix e speriamo che questa volta il Corvo abbia fatto centro , non come gli ultimi acquisti.
    Ora però prendiamo giovani già pronti magari Conti e facciamo come ha fatto l’Inter con Gagliardini

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*