Dottor Josip e Mister Ilicic

Nella partita giocata contro il Napoli i tifosi viola avranno potuto ammirare tutto quello che è Josip Ilicic. Subentrato all’inizio del secondo tempo al posto di uno spento Bernardeschi, lo sloveno si è calato fin da subito in maniera positiva nella partita ed ha mandato per due volte Kalinic davanti a Pepe Reina: nella prima occasione l’attaccante croato si è fatto murare dal portierone spagnolo ma al 73′ non ha sbagliato segnando con un delizioso tocco di esterno destro. Tre minuti dopo però il Dottor Josip si è trasformato in Mister Ilicic mostrando al mondo la sua faccia malvagia, quella che il pubblico fiorentino ha “ammirato” per quasi tutta la scorsa stagione: l’ex Palermo si è intestardito in un dribbling di troppo nella trequarti difensiva viola e Higuain ne ha approfittato rubandogli palla. Il Pipita ha poi scambiato con Mertens ed ha trafitto l’incolpevole Tatarusanu. Eccole quindi le due facce dello sloveno: un giocatore che incanta con il suo delizioso sinistro ma che poi si perde in un bicchier d’acqua trascinando con sé anche tutta la squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ha onestamente ammesso la c….che ha fatto. Secondo me è un gran giocatore che va’ sostenuto.L’importante è fare tesoro dei propri sbagli in modo di non ripeterli.SFV

  2. Titolo che sa di pura discriminazione, se per esempio quello che ha fatto Ilicic con l’inter lo faceva Pepito sai che titoloni sulla coppia Pepito -Kalinic, invece chiamandosi Ilicic i titoloni “giustamente” sono stati solo pe Kalinic.
    VAiaa vaiaaa..!!
    é ora di finirla, anzi chissà lo vendano in fretta ,visto che razza di “alcuni ” tifosi abbiamo.

  3. Quando viene elogiato poi perde sempre concentrazione e non è la prima volta. Bisogna tenerlo sempre sulla corda.

  4. ILICIC E’ MOLTO SENSIBILE. LASCIAMOLO GIOCARE E SOSTENIAMOLO. ANCHE I PIU’ GRANDI UOMINI FANNO ERRORI… COSI’….SORVOLIAMO// GUARDIAMO AL FUTURO E SOSTENIAMO LA VIOLA NOSTRA CON CORAGGIO E CON OTTIMISMO..TUTTO IL RESTO E’ ….RESIDUO DI BUE LASCIATO AL SOLE//BONA/

  5. lucabilly 1963, da Atene

    Credo che abbia capito tutta la gravita’ del suo errore madornale. Testa ai giallozzozzi e Vittoria

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*