Dove non arriva la tecnica, ci pensano forza, unghie e denti

Non è stata una bella partita e dunque una vittoria spettacolare. Ma i punti in classifica sono saliti a 6, grazie ai 3 di ieri, e questo è quello che maggiormente contava. La Nazione sottolinea quella che è stata una componente fondamentale della gara di ieri: il grande cuore messo in campo dagli undici (più i tre subentrati) calciatori in maglia viola. Specialmente dopo che Badelj aveva privato i suoi della parità numerica. Dove non sono arrivate la tecnica e la condizione fisica ci ha pensato la forza di Babacar a spingere dentro il pallone dell’1-0 e poi le unghie e i denti di tutti, tifosi compresi, per resistere all’assalto finale del Genoa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA