Drago a FN: “Bernardeschi sarà il Robben della Fiorentina. Ha qualità immense”

Bernardeschi riscaldamento

E’ il momento di Federico Bernardeschi, il suo rendimento in campionato e in Nazionale non è passato inosservato e così Fiorentinanews.com ha contattato Massimo Drago, allenatore che al Crotone ha lanciato Berna nel calcio che conta e anche grazie a lui oggi il numero 10 è protagonista con la Fiorentina e con la Nazionale: “Ha qualità immense, neanche lui ancora ne ha pienamente coscienza, è un giocatore fantastico. Per come lo vedo io è e sarà il Robben della Fiorentina perché ha quel tipo di caratteristiche e il modulo utilizzato adesso da Sousa con la Fiorentina lo aiuta molto. Il futuro è suo anche in Nazionale perché è un giocatore con la testa sulle spalle, sa come si deve lavorare, non ha paura delle responsabilità, ha un carattere duro, lo si è visto anche nella scelta del numero 10 alla Fiorentina. In allenamento sa farsi rispettare e lavora sodo soprattutto quando non gioca. Sono molto felice di quello che sta facendo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Volate basso se gli volete bene….

  2. Smettete di incensarlo. Questo già si sentiva arrivato quando è stato il momento del rinnovo, ora con tutte queste lodi, considerato anche l’età, c’è veramente il rischio che scendendo in campo si senta il nuovo Messi. Se non mantiene umiltà e voglia di sacrificarsi fa presto a ridimensionarsi. Oltretutto gli avversari gli riserveranno un occhio di riguardo.

  3. A Crotone faceva il terzo alto a destra e si accentrava per il tiro. Lo vedo più seconda punta che ala. Ha buoni tempi di inserimento e ottima intesa con Babacar

  4. era da tanto tempo che non si vedeva un giovane di valore, va gestito bene, senza troppe

    lodi e senza critiche demolitive se non rende come si vorrebbe, se son rose fioriranno, e

    saranno belle rose!!!

  5. Robben?, mi accontenterei di non prenderne 2 sabato sera.

  6. vortexsurfer e lei l’occasione l’ha persa diverse volte …. Ma proprio non vuole coglierla?

  7. @morello: “a volte è meglio stare zitti e dare l’impressione di essere sciocchi, piuttosto che parlare e togliere ogni dubbio”….

  8. A Zei mi scusi ho sbagliato indirizzo . La mia considerazione avrebbe dovuto essere diretta a chi ha espresso l’opinione su Bernardeschi cioe’ Drago che certo non lo e’ di fatto. Quanto al Morello era il soprannome di un comandante dei partigiani.

  9. Il paragone fatto da un tecnico che lo ha allenato per un anno e chd ne ha valorizzato le qualità lascia ben sperare. Vedremo…
    Intanto ha rinnovato e ce lo godiamo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*