Drago: “Bernardeschi è legatissimo ai viola, ha rifiutato offerte anche in passato. Setola è un rinforzo di prospettiva”

Massimo Drago, ex allenatore del Crotone e di Federico Bernardeschi, ma anche il tecnico che ha fatto esordire Setola in serie B è intervenuto a Stop&Gol, su Radio Fiesole: “Per il Crotone domenica conta di più, è l’ultima occasione per riaprire il discorso salvezza. Poi è chiaro che la Fiorentina abbia più qualità. Bernardeschi? Vive tutto in modo spensierato, ha la testa sulle spalle. Ha dato e ricevuto tanto dalla Fiorentina. Già in passato ha deciso di rimanere in viola quando aveva tante sirene in Europa. E’ normale che sia difficile rifiutare offerte di squadre da Champions, ma sono convinto che Federico sia così legato alla Fiorentina da poter rimanere anche in viola. Setola? Lo conosco bene, ha fatto il ritiro con me. Ha tanta voglia di emergere, anche se non ha un gran fisico ancora. Può giocare su entrambe le corsie, in prospettiva lo vedo molto bene, spero che riesca a crescere in centimetri. Per la prima squadra è presto, ha prospettiva sicuramente. Lo vedo in prima squadra fra due o tre anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*