Dragowski: “Bisogna stare molto attenti per strada perché in Italia ognuno guida come vuole. Maledetto infortunio perché…”

Un infortunio di troppo, quello che ha colpito e fermato Bartłomiej Drągowski. Il portiere ha parlato della sua esperienza alla Fiorentina su SportoweFakty: “Sono rimasto deluso per l’infortunio ma ho già cominciato a recuperare. Mi sono fermato in un momento in cui i preparativi per la stagione sono intensi. Peccato. Dubito che giocherò nella prima partita di Serie A, dal momento che sono rimasto fermo per diverso tempo. Sarò felice se giocherò regolarmente, ma non sono spaventato dall’idea di andare in panchina perché ho l’opportunità di allenarmi ad un livello elevato. D’altra parte, nel 2017 ci saranno i Campionati Europei Under-21. Vorrei giocare regolarmente e mettermi alla prova in questo torneo. L’Italia? Con i miei allenatori parlo in inglese. Presto però imparerò anche l’italiano che ho già cominciato a capire. Certamente ho imparato rapidamente a gesticolare. Le mani si usano molto quando ci si siede al tavolo a parlare. Devo anche essere molto attento per strada, perché ognuno guida come vuole e per le strade c’è il caos. Bisogna abituarsi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. supercannabilover

    cisko, riesci a stare sulle palle anche a chi la pensa come te.. mito

  2. Oh questo ? Se fino a ieri girava co I monopattino!

  3. In effetti la viabilità di firenze è terribile e medievale.

  4. Cisko è un R*******i.

  5. Luke dovresti occuparti di condizionatori e non parlare di altro

  6. Cisko ormai è la barzelletta di Firenze.
    Una barzelletta triste.

  7. Cisko su levati di torno.

  8. Ma sei ancora vivo cisko con codesto nome e codesta testa era un po che mi ero levato dal mondo va ia sudiciume

  9. Caro Cisco (volutanente cone i gommaio: lui gonfia le gomme e te le palle), se esiste “la bruttezza” e’ quella che contraddistingue tutti i tuoi commenti ed a lei ci si puo’ aggiungere l’insipienza e la dabbenaggine.
    Un consiglio: FAI FESTA!!!!!!!!

  10. A Firenze sicuramente si.
    La città è rimasta volutamente antica e antiquata nelle strutture ed infrastrutture.
    Quindi stadio e strade si fanno notare per bruttezza. Sempre che non crollino all’improvviso insieme alle auto parcheggiate.
    D’altra parte basta leggere ciò che una buona metà di cerebrolesi scrivono su qst sito per rendersi conto dei motivi per i quali Firenze non avanzera’ mai.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*