Dragowski, Corvino lo vuole titolare

Dragowski è atteso nei prossimi giorni a Firenze per sostenere le visite mediche, in Polonia sono certi che l’affare sia ormai definito e pronto per essere ufficializzato. Intanto si cerca di capire quale futuro attende il giovanissimo portiere. Secondo la Repubblica Corvino ha grandi piani per lui tanto da vederlo titolare della Fiorentina massimo in un paio di anni. Così nella prossima stagione Dragowski potrebbe crescere alle spalle di Tatarusanu con Lezzerini che invece andrà a giocare altrove per trovare continuità e proseguire la sua crescita. Corvino crede nel portiere polacco e anche Sousa ha già dato il suo assenso. Così si prefigura una stagione alle spalle di Tatarusanu, o chiunque sarà il portiere della Fiorentina, per poi cominciare la scalata e diventare presto il numero uno viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Se uno è un fuoriclasse gioca anche a 18 anni ed è giusto dargli tempo per solcare il campo, sbagliare e crescere. Il ruolo però è molto delicato e ci vuole una grande personalità per imporsi. Donnarumma non fa testo perchè per quanto sia bravo, in questo Milan, preso a pallonate, non può che essere l’unico a fare bella figura.

  2. Sembra talentuoso. In ogni caso si deve riconoscere che il suo eventuale acquisto avrebbe una logica ed una finalità che a noi tifosi potrebbe anche sfuggire.

  3. Per quello che si riesce a vedere dal tubo sembra un ottimo portiere.

  4. Sara’ meglio di Lezzerini? Certo chi non risica non rosica! Ma questi giovani portieri saranno tutti fenomeni oppure ora c’e’ la “moda Donnarumma”?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*