Questo sito contribuisce alla audience di

Dragowski e un ruolo un po’ scomodo

Il portiere Dragowski. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Durante gli ultimi giorni di mercato, per Bartlomiej Drągowski si era fatto sotto il Benfica, con il portiere polacco chiuso a Firenze da Sportiello e in cerca di una squadra in cui magari potesse anche solo giocarsi il ruolo di numero 1. L’operazione è sembrata più volte vicina alla chiusura, ma l’affondo decisivo non è mai arrivato. Magari Corvino negli ultimi giorni di mercato avrebbe faticato a trovare un degno numero 12, ma sta di fatto che Dragowski almeno per quattro mesi (salvo imprevisti) guarderà la Fiorentina dalla panchina, gettando al vento la possibilità di giocare e farsi notare. Da gennaio poi riaprirà il calciomercato, e vedremo se al giovane estremo difensore verrà concesso di andare a giocare altrove. Con Sportiello titolare designato da metà luglio, il ruolo all’interno della rosa per Dragowski, è sicuramente scomodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*