Dragowski finalmente titolare. Ma con la Fiorentina…

Il portiere Dragowski. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Il portiere Dragowski. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Bartlomiej Dragowski ha giocato lunedì con l’Under 21 polacca la sua prima partita stagionale: un dato anormale, considerato l’investimento della Fiorentina per questo giovane ma emergente portierone polacco. L’enfant prodige dello Jagellonia, complice anche un infortunio rimediato nel ritiro di Moena, non ha neanche avuto modo di provare a impensierire Tatarusanu, tant’è che alla seconda di giornata è stato Lezzerini a subentrare al posto del portiere rumeno. Dragowski, noto per il suo temperamento forte, si è sfogato per la mancanza di minuti di recente con un giornale polacco, tanto meritarsi la reprimenda pubblica da parte di Corvino. Le scelte di Paulo Sousa, soprattutto in Europa League, non aiutano il polacco nell’ambientamento a Firenze: il portoghese ha scelto, almeno per ora, di far giocare il rumeno anche in Europa e per questo le chance di minutaggio del Drago sono ai minimi termini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Sono sempre più convinto che il nostro geniale allenatore, con le sue scelte inspiegabili voglia farsi cacciare. Sempre contro corrente, anche nel fatto incomprensibile di non valorizzare i giovani, hagi, chiesa, drago, toledo e questo adesso che siamo su tre fronti, ha ragione fracasso,con lui Donnarumma sarebbe ancora il terzo portiere,……. Via al più presto

  2. Fracazzo da Velletri

    Con Sousa Donnarumma avrebbe fatto il terzo,portiere! !consolati Drago lavora e dimostra a Sousa che meriti il posto ,prima o poi……

  3. supercannabilover

    Uno degli acquisti piu’ costosi di agosto a fare la terza riserva.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*