Questo sito contribuisce alla audience di

Il padre di Dragowski: “Contro il Pescara ha dimostrato di aver fatto progressi. Vuole giocare, se non potrà farlo con la Fiorentina…”

Il portiere Dragowski. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Dariusz Dragowski, padre del portiere della Fiorentina Bartlomiej, ha parlato del figlio a eurosport.pl: “Contro il Pescara è stata una partita difficile, ma Bartlomiej ha dimostrato di aver fatto progressi. Quando ha impostato il gioco con i piedi ha fatto registrare un’ottima percentuale. Appena arrivato a Firenze si è infortunato, poi a gennaio ha subito un altro infortunio. Non appena è guarito, Sousa ha puntato su di lui. Ripartire dal Campionato Primavera non è stato sicuramente facile, poiché spesso giocano in campi con erba sintetica. Sbagliare è normale a quell’età, in futuro combinerà molti meno errori. Pioli? Mio figlio vuole giocare. Se non potrà farlo con la Fiorentina, vorrà farlo altrove. Il club è soddisfatto del suo rendimento e inoltre ha un contratto piuttosto lungo. Prestito? Al momento non ci sta pensando, prima vuole parlare con il nuovo allenatore e soltanto dopo deciderà cosa fare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ha ragione, questo è un potenziale fuoriclasse deve giocare
    Drago( sportiello
    Uno a sinistra(olivera ) astori vitor hugo ( salcedo e il giovane serbo) diks ( venuti scalera )
    Bernardeschi( hagi ) cristoforo vecino saponara ( abbiamo titolare pure borja sanchez diakhate ) chiesa ( sempre hagi tello ? )babacar ( il serbo giovane preso da corvino )
    A centro pure senza ilicic badelj non abbiamo bisogno di sostituti, ma ci servono uno o 2 terzini sinistri e 2 ali sinistre perché lo stesso chiesa lo vedo meglio a destra e una riserva dell esterno sinistro ( tello penoso a destra a sempre fatto benissimo a sinistra spero di non averlo perso..)tanti giovani comunque e baba che farà 20 gol da titolare 💜 io ho fiducia

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*