Duda e una differenza non abissale. L’obiettivo della Fiorentina

Duda in una fase di gioco

In entrata per quanto riguarda la Fiorentina, il nome in cima alla lista è quello di Ondrej Duda, del Legia Varsavia. La situazione non si è mossa di molto nelle ultime ore e resta da colmare una differenza tra domanda e offerta. Per scendere più nei dettagli, i polacchi chiedono cinque milioni di euro più qualche bonus da aggiungere, mentre la Fiorentina è ferma a quattro milioni più bonus. Differenza non abissale, ma il Legia non sembra incline a fare sconti, ma soprattutto bisogna fare alla svelta per evitare che la concorrenza aumenti e si scateni un’asta. L’obiettivo è quello di far arrivare Duda in ritiro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*