Questo sito contribuisce alla audience di

Due ali per Pioli e nel mirino ci sono…

Due ali per permettere a Pioli di sviluppare il proprio gioco sulle fasce. Il Corriere dello Sport-Stadio individua in Karamoh del Caen e Larsson dell’Heerenveen i giocatori che possono fare al caso del tecnico della Fiorentina. Il primo, 18 anni, ha il contratto in scadenza nel 2018 e dovrebbe essere l’erede designato di Bernardeschi, in caso di partenza del giocatore di Carrara. Il secondo, 24 anni, si è messo in mostra oltre che per le reti segnate, nove in questa stagione, soprattutto per gli assist, che sono stati ben 16 tra campionato e Coppa d’Olanda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Questa potrebbe essere la strada giusta per riportare Firenze a sognare, una squadra di giovani di prospettiva con qualche esperto come chioccia (Astori, Borja). I nomi che girano sarebbero giustissimi. Oltre ai già presi Sportiello, Hugo, Saponara, Gaspar, giovani ma già con campionati alle spalle, una rosa di altre promesse come Scuffet o Maret, Diks, Diallo, Scalera, Pezzella, Castrovilli, Depaoli, Hagi, Chiesa, Babacar, Larsson, Karamoha, Simeone, Sottil potrebbe in prospettiva veder nascere qualcosa di interessante, con il sacrigicio di Berna, Kalinic, Ilicic ecc…

  2. Paolino Paperino

    Quando si fa una squadra di giovani lo scopo è uno solo: RISPARMIARE E SPERARE CHE ALMENO UNO FACCIA UNA GROSSA PLUSVALENZA FREGANDOSENE DELL’ASPETTO SPORTIVO. Amen

  3. Larsson mi pare un buo giocatore, Karamoh una scommessa, Chiesa un titolare inamovibile. Concediamo un’ultima chance allo zappatore, sperando comunque che le trattative vadano a segno.

  4. Chiesa lo vendiamo l anno prox va tutelato

  5. SQUALOVIOLA…..ricorda il buco di bilancio…..

  6. Ecco qua altre due belle corvinate, avanti tutta

  7. E Chiesa?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*