Due bocciature fanno quasi una prova

Rebic Empoli

Parliamo in questo caso di Ante Rebic, che anche oggi è stato sostituito da Sousa nel corso dell’intervallo; la stessa situazione si era verificata contro l’Empoli di Giampaolo, quando i suoi erano sotto per 2-0. Da allora non si era rivisto il croato, tornato oggi dall’inizio ma solo per 45 minuti. Le sensazioni sulla sua prosecuzione a Firenze, anche dopo gennaio, non sono proprio positive a questo punto e le voci che lo vogliono diretto altrove (Empoli?) per giocare con più continuità acquisiscono a questo punto più vigore. Una seconda bocciatura a metà partita che comincia a rappresentare una simil prova sul mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA