Questo sito contribuisce alla audience di

Due colpi per puntare alla Champions. Ecco come si muove il mercato della Fiorentina

PradePalazzoVecchioLa Fiorentina interverrà nel mercato di gennaio e lo farà con due colpi importanti che possano soprattutto limare la differenza che c’è tra l’undici titolare e le riserve. In questa ottica Pradè e Macia cercano un difensore centrale per completare il reparto e un centrocampista che possa finalmente sostituire David Pizarro, come chiedeva lo stesso Montella in estate.

Partiamo dal reparto davanti a Neto, la Fiorentina ha in mano Heitinga, giocatore dell’Everton in scadenza di contratto nel prossimo giugno, i viola hanno sia la possibilità di portare a casa il centrale in estate sia prelevarlo subito a gennaio con un piccolo esborso economico. Attenzione però anche a Musacchio, difensore di prospettiva dalle caratteristiche simili a quelle di Gonzalo, che piace tantissimo a Macia e sul quale la Fiorentina comunque continua a monitorare la situazione, e nel caso in cui Della Valle dovesse fare uno sforzo economico, sarebbe lui la prima scelta anche per gennaio (anche se c’è da verificare la situazione contrattuale del difensore che secondo i dirigenti viola non è affatto in scadenza).

A centrocampo la situazione è più complessa visto che la pista Lodi non convince a pieno i dirigenti viola, ancora molto freddi su questa possibilità, mentre Jorginho è un nome spendibile solo in estate, come del resto Carlos Eduardo, con il procuratore del ragazzo che proprio a Fiorentinanews.com ha ammesso la possibilità che il centrocampista possa arrivare ma solo in estate. Così la Fiorentina resta alla finestra in attesa di un’occasione da prendere al volo, perché tutti in società sono convinti che serva un centrocampista e questo sarà l’obiettivo di gennaio. Sarà, quindi, fondamentale capire quale sarà il budget che la proprietà metterà a disposizione di Pradè e Macia. Niente da fare, come vi abbiamo scritto anche ieri, per Agazzi o per un vice Gomez, perché in casa viola, adesso, sono altre le priorità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. Capita anche a me di perdere tutto mentre scrivo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*