Due sfide per capire chi siamo veramente

Inutile negarlo: le prossime due gare di campionato saranno utili per capire il reale valore della Fiorentina. Da ieri siamo entrati nella settimana che ci porterà alla partita di domenica contro il Napoli, la prima di queste due sfide importanti, ma non decisive, per la Fiorentina. Non sono decisive perchè dopo le polemiche estive questo primato in classifica è giunto inaspettato e quindi tra Fiorentina, Napoli e Roma saranno azzurri e giallorossi ad avere qualcosa in più da perdere rispetto ai viola. Importanti sì però perchè l’appetito vien mangiando e riuscire a rimanere imbattuti contro due delle squadre che, a detta di tutti, lotteranno fin da ultimo per il titolo sarebbe una grande cosa per la Fiorentina e permetterebbe di ripartire nel migliore dei modi dopo una sosta che ha interrotto il cammino dei ragazzi di Sousa ma che ci voleva per staccare un po’ la spina. Non solo Napoli dunque, ma anche Roma con Salah tornerà al Franchi dopo la telenovela estiva e prima della decisione della Fifa attesa entro la fine dell’anno. Facile immaginare come i Della Valle vorranno uscire imbattuti anche da questa sfida…

© RIPRODUZIONE RISERVATA