Due strade plausibili per ripartire

Il presidente onorario della Fiorentina, Andrea Della Valle. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

In questi ultimi tempi sono tornate rombanti le sirene che avvertono la piazza viola d’un nuovo inizio. Tutto ricomincerebbe da due nomi sopra tutti: Su Di Francesco tra due/tre settimane sapremo se lascerà o no la panchina del Sassuolo. Comunque, nel momento in cui scegliesse di lasciare, per la Fiorentina rappresenterebbe una strada più che percorribile. Attenzione però alla Roma, interessata proprio a Di Francesco, ma solo se Spalletti dovesse andare via al termine della stagione. Poi Leonardo Semplici, che Corvino ha battezzato come un “Allenatore vincente”. Coach Semplici, successivamente intervistato, ha mostrato una parte del suo carattere razionale e semplice (come raffigura il suo cognome), dicendo di voler pensare alla Spal, con la quale raggiungerebbe un traguardo storico se riuscisse ad arrivare in A, ma non ha nascosto di voler allenare in futuro una grande squadra. Chissà se la Fiorentina, soprattutto Corvino lo consideri già pronto per fare il grande salto oppure no?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Per ripartire bisognerebbe partissero loro

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*