Durante: “Fiorentina su Vitor Hugo dall’estate, forte fisicamente ed esperto. Rodrigo Caio ha qualità ma nasconde un’insidia…”

Rodrigo Caio, difensore del San Paolo

Sabatino Durante, procuratore ed esperto di calcio sudamericano, ha parlato a Radio Bruno: “La Fiorentina è su Vitor Hugo da questa estate, è un giocatore del Palmeiras, forte fisicamente e con discreta esperienza, è da vedere se sia in grado di adattarsi al calcio italiano, sicuramente è un buon prospetto. Deve saper limitare la sua esuberanza fisica. Rodrigo Caio è un prospetto di profilo più alto, fa parte già del giro della Seleçao. Ha qualche limite fisico, perché non è altissimo, ed in Europa ritengo potrebbe fare meglio da mediano incontrista che da centrale grazie alla sua qualità. Ha avuto problemi fisici gravi; non ha superato le visite mediche al Valencia, e l’Atletico Madrid dopo averlo avuto per due mesi non se l’è sentita di metterlo sotto contratto. Si parla di problemi alle ginocchia. Al San Paolo sta facendo bene, e ha fatto bene anche in Nazionale. Due calciatori molto diversi, e Caio ha un costo nettamente più alto di Vitor Hugo, che con 7/8 milioni si prende”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Non sapevo dei problemi fisici di Rodrigo Caio ….se fosse solo per quello avremmo un canale agevolato visti i precedenti …peccato che costi troppo per noi …e qui finisce la storia

  2. Durante può dire quello che vuole , io continuo nel dire che se un giocatore dopo i 23ni gioca ancora nel paese di origine indica che non è poi cosi bravo.
    Onestamente non so se Rodrigo Caio non è stato preso dall’Atletico o dal Valenzia per problemi fisici , anche Thiago Silva fu rimandato in dietro per problemi fisici , poi sappiamo come è andata .
    Comunque fra i due Rodrigo Caio tutta la vita.

  3. Ha parlato quello che disse:” Giovinco è molto più forte di Neymar”.
    Ma stai zitto che fai più bella figura!
    Capisci di calcio quanto Orrico!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*