E adesso manca solo Benalouane

benalouane

Domenica scorsa, nella partita persa dalla Fiorentina 2 a 0 ad Empoli, ha esordito in maglia viola il centrocampista greco Panagiotis Kone. Anche se per soltanto 8 minuti più recupero, il numer0 26 viola è finalmente sceso in campo, senza però riuscire a cambiare l’inerzia della partita. Quindi dopo i vari Tino Costa, Tello, Zarate e appunto l’ex Udinese, l’unico arrivato a Firenze nel mercato di riparazione a non scendere mai in campo resta l’ormai desaparecido Yohan Benalouane . Se pensiamo che l’obbiettivo principale del mercato di Gennaio era proprio un difensore da affiancare ai già presenti Astori e Rodríguez, è innegabile la figuraccia fatta dalla dirigenza che, con determinazione, si era affidata alle presenze del franco-tunisino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Certo che siamo proprio sfortunati, abbiamo preso un autentico fuoriclasse come Benalouane in difesa e lui si infortuna appena eosce dallo spogliatoio, sono sicuro che se ci fosse stato lui adesso saremmo in testa al campionato con AMPIO margine sulla seconda.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*