E alla fine si capisce perché Marlos Moreno non era raggiungibile

Tra i nomi fatti per l’attacco in ottica viola c’è stato anche quello del colombiano Marlos Moreno, punta dell’Atletico Nacional ed in procinto di giocare alle Olimpiadi di Rio con la Colombia. Aldilà dell’impossibilità della Fiorentina a spendere cifre sostanziose per chicchessia, c’è anche da registrare quella che sarà la destinazione definitiva da parte dell’attaccante classe ’96, prossimo calciatore del Manchester City. A confermalo è stato lo stesso selezionatore olimpico colombiano Carlos Restrepo. Chiaro che anche con un certo budget a disposizione, fare la guerra agli sceicchi diventa proibitivo per la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Qui non c’è da fare la guerra agli sceicchi qui questi giocatori li devi scovare prima e allora mi chiedo chi sono gli osservatori per il Sudamerica della Fiorentina due sono le cosa 1 non sanno fare il loro mestiere o se c’è ne 1 solo capisco perché gli scappino questi giocatori.

  2. Trabucco, ti avrei voluto leggere se 9ml per Paloschi li avesse spesi Corvino…

  3. Giuseppe Trabucco

    CON QUESTA RIDICOLA PROPRIETA’ E’ DIFFICILE FARE LA GUERRA PERSINO CON L’ATALANTA ( CHE HA SPESO 9 MLN PER RIPORTARE A CASA PALOSCHI ) …NON SIAMO RIUSCITI A RISCATTARE CAPEZZI E FAZZI DAL CROTONE MA DI COSA VOGLIAMO PARLARE….
    UNA SODDISFAZIONE PERO OGGI C’E’ STATA : IL PICCOLO CAIRO HA SOFFIATO AI POTENTISSIMI BRACCI DI CASETTE D’ETE E MEDIOBANCA R.C.S.
    ENNESIMA FIGURA DI MERDA DELLA BANDA DDV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*