Questo sito contribuisce alla audience di

E altri due giocatori sono in bilico

Zarate segna al Napoli con un tiro al volo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non c’è solo Kalinic ricercato altrove, ma anche altri due giocatori della Fiorentina sono in bilico. Il primo è indubbiamente Badelj. Il centrocampista croato ha il grosso difetto, ahinoi, di avere il contratto in scadenza nel giugno 2018 e nessuna intenzione di rinnovare con la viola. Il Milan sta cercando di racimolare sul mercato la cifra richiesta dalla Fiorentina per lasciarlo partire (12 milioni di euro). Poi c’è Zarate che, come abbiamo spiegato durante le festività, deve scegliere se continuare a fare l’alternativa a Firenze, o cercare più spazio altrove. Le ultime vicende e il gol realizzato al Napoli ha comunque riavvicinato il giocatore argentino alla causa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Bobbo poi pensaci bene, la clausola è di 50 per kalinic, se lo vendono a 40 vuol dire che 10 milioni se li fanno dare in nero!! Loro sì che hanno capito il vero business..
    Taci che in questi siti si creano task force per combattere i crimini contabili di questa terribile famiglia marchigiana sennò la Fiorentina sarebbe in balia di questi personaggi che vogliono solo arricchirsi a nostro scapito!!
    E poi che è questa imposizione dello stadio nuovo, di avere costi commisurati alle entrate.. Solite scuse per fare i loro affari

  2. Vi rendete conto che questi vendono Kalinic a 40-45 mln, Badelj a 10-12 mln di sicuro. Incassano 50-55 mln e prendono un mediocre centrocampista a 1-2 mln si intascano il resto e con patetiche scuse lo fanno sparire prima di giugno!!! A giugno vendono Bernardeschi a 80 mln rinvestendone una decina e così via!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*