E’ Bagadur il “rinforzo” difensivo: la Fiorentina blocca il passaggio al Lanciano

image

Novità imprevista per il mercato viola, nonostante l’annuncio fatto dalla Virtus Lanciano sul proprio sito riguardante il passaggio di Ricardo Bagadur in Abruzzo, il difensore resterà invece a Firenze. Radio Bruno rilancia infatti una retromarcia da parte della Fiorentina, che ha bloccato il giovane croato classe ’95 a Firenze, vista la scarsa dotazione numerica in quel settore a disposizione di Paulo Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

64 commenti

  1. Paolino compiobbi

    Sousa farà giocare tutti gli assistiti di ramadani.

  2. Bagadur ma la primavera l”avete vista ogni tanto quello non riusceva a marcare ragazzi della sua eta figuriamoci giocatori di serie A a sto punto era meglio tenere basanta o aggregare mancini in prima squadra io Ho paura che sousa sia Un montella bis perche se punti veramente su I giovani non lasci andare gente come capezzi e fazzi che sono stati I piu utilizzati in serie b l’anno scorso tra I giocatori della fiorentina in prestito e la mia paura aumenta perche da quello che sento dai campini mi sa che baba non gli piace spero l di sbagliarmi

  3. Ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero, senza incorrere nelle offese. IO DICO SEMPLICEMENTE CHE CON Tomovic,
    Roncaglia, Pasqual ed Alonso, la FIORENTINA sarà MEDIOCRE in DIFESA come lo scorso anno.
    Per cui ogni partita, sarai costretto a soffrire, a meno che, il RESTO della SQUADRA non segnerà sempre, ALMENO 2 GOAL.
    Ultima cosa, ILICIC, torna a centrocampo per farsi dare la palla, ma Tomovic non gliela passa, e poi SOUSA, sostituisce ILICIC.
    Scusate, ma Tomovic o Roncaglia o Alonso sono in grado di IMPOSTARE….allora che cavolo di squadra E’….

  4. Io sostengo squadra e allenatore. Vorrei anche ricordare che da tifoso della mens sana abbiamo rischiato di vincere un campionato (tiro dentro il ferro, ha girato ed è uscito ) unendo le forze fra squadra e tifosi sapendo che la società non esisteva più perchè fallita ed il presidente in galera. Ripeto: TIFOSI E SQUADRA UNITI. Ovvio che anche io sono arrabbiato perchè non trovo chiarezza e coerenza dalla società. Dire che ci siamo ridimensionati non è una offesa sarebbe un atto di onestà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*