E c’è già chi ha individuato il sostituto di Borja Valero per la Fiorentina

Borja Valero in conferenza stampa. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com
Borja Valero in conferenza stampa. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com

Le voci su Borja Valero alla Roma si inseguono da giorni con Spalletti che ogni volta che può lo chiama nella capitale e con i media romani che danno l’affare già per fatto. A Firenze, almeno per ora, si respira un’aria diversa visto che i Della Valle hanno detto, fin dal primo giorno di mercato, che i big sarebbero rimasti alla Fiorentina, di fronte a qualsiasi offerta. Secondo Mediaset, però, se alla fine la cessione di Borja Valero dovesse concretizzarsi, la Fiorentina, sarebbe pronta a gettarsi su Alberto Grassi, ex Atalanta da gennaio al Napoli dove però non ha fatto praticamente nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Grassi x Borja…ti danno l inutile e noi accettiamo ? se vogliono Borja il cambio lo scegliamo noi !!!

  2. Solo come panchinaro se borja resta

  3. E voi coglioni giù allo stadio e a fare abbonamenti. Andate andate babbei !!! Vi prendono per il c..o e a voi come vi piace !!!

    Eppure basterebbe una domenica, dico una sola domenica con lo stadio vuoto, che subito vedremmo dei cambiamenti giganteschi e definitivi.

  4. ah ah ah quindi il sostituto di BV sarebbe grassi ? Problemi seri…. a livello neurologico intendo.

  5. allora la situazione è questa:se Borja và a roma corvino prenderà Saponara,ma l’operazione si farà solo se consentirà alla Fiorentina di prendere anche Objang con i sodi della Rometta oltre a risparmiare 1 mil di € di ingaggio.

  6. Albertoviolaclubroma

    Classica operazione,si vende a poco,probabilmente lunedì,si incassa,si compra uno che costa niente, soldi in tasca,numericamente abbiamo fatto un cambio.
    La vedo sempre più nera.
    Non vorrei fossero vere certe voci uscite ieri circa la salute di DDV,questo potrebbe spiegare il comportamento ancora più distante dalla società. Spero di no perché con la salute non si può scherzare,però così non va bene,stiamo calando in un baratro molto brutto.
    Occhio ci vuole poco a rompere il giocattolo, poi ricostruire è difficile!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*