E con i soldi di Kalinic, arriva la rivoluzione. Gli attaccanti che possono prendere il suo posto e non solo

L'attaccante colombiano Luis Muriel. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Una vera e propria rivoluzione: è quella che si prospetta in estate alla Fiorentina. A partire proprio dal centravanti e grazie ai soldi che porterà Kalinic. Il posto del croato, ribadisce il Corriere dello Sport-Stadio, dovrebbe essere preso da uno tra Petagna (Atalanta), Muriel (Sampdoria), Pavoletti (Napoli) e Nestorovski (Palermo). Ma non è solo l’attacco che cambierà fisionomia. Via Tatarusanu giunto al penultimo anno di contratto, via Gonzalo in scadenza, così come farà le valigie Badelj, con il suo procuratore che è ai ferri corti con la Fiorentina ormai da tempo.

In arrivo Milenkovic in difesa, almeno un terzino, Matheus Jesus del Ponte Preta a centrocampo e altri ancora. Un ragionamento particolare dovrà essere fatto per Borja Valero, uno comunque a cui non mancano mai offerte (l’ultima gli è arrivata dalla Cina).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Bisogna sistemare la DIFeSA.La DIFeSA.la DIFeSA.altrimenti non si va da nessuna parte.e ‘da 5 anni che aspettiamo un DIFENSORe destro Decente.non un Nesta o Bonucci

  2. E schick?!?

  3. Rendere i soldi ai DV che non sono i proprietari ma coloro che prestano i soldi alla Fiorentina,ripianare le buche di Cognigni che non si capisce se e’ un segugio….visto questo suo amore x le buche e quanto resta x i terzini…questa e’ la nostra skyline come dicono i bene informati…

  4. Ma io dico bisogna andare a spendere in attacco??? Bisogna solo dar fiducia ai nostri giovani per farli esplodere definitivamente. Bernardeschi, Saponara e Chiesa dietro a Babacar a me andrebbe bene con i soldi di Kalinic si sistema la difesa e il centrocampo…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*