E Corvino aveva già pronta l’alternativa a Borja Valero

Su Calciomercato.com viene fatto il punto sul destino di Ante Coric, centrocampista offensivo nelle mire di Inter e Manchester City svelando un curioso retroscena. Il ds della Fiorentina Pantaleo Corvino è come risaputo sempre affascinato dai prospetti balcanici, e in estate ha pensato a Coric come possibile regalo da fare a Sousa qualora fosse partito Borja Valero :l’intenzione della Fiorentina è sempre stata quella di trattenere lo spagnolo, anche se la Roma poteva davvero provare a puntare al suo acquisto in caso di accesso ai gironi di Champions League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Purtroppo si è ripetuta la situazione della vendita di Mutu alla Roma (bloccata da Prandelli).
    Qui la vendita è stata bloccata da tifosi (il solito 90% che corrisponde anche a coloro che non capiscono niente di questioni tecniche) e da ADV.
    Ma come scrivevo io ed un paio di amici del sito, Valero era da vendere proprio ad agosto.
    Quello era il momento giusto!
    Grazie a “bluff Spalletti” avremmo anche tirato su molti soldi.

  2. La tenga in fresco per Gennaio, magari non è detta l’ultima parola.

  3. La metta in fresco per Gennaio, magari non è detta l’ultima parola.

  4. Coric mio pupillo assoluto, se diventa un po’ più concreto questo sarà un assoluto crack…perciò gente che a Firenze non ci viene..

  5. Coric e ci saremmo pure messi in tasca qualche milioncino!!!valento alla roma durerebbe due partite e quelle due partite la roma le perderebbe!!

  6. Mi sono fermato quando ho letto calciomercato.com…

  7. Quando ho letto l’articolo iniziale ho pensato.. Vai arriva Iniesta, quando ho letto Coric non nego che sono rimasto un po’ deluso.

  8. Una societa’ seria avrebbe cmq messo a disposizione i soldi, per acquistare un talento di tal guisa…..Via i ciabattini da Firenze!

  9. come faceva ad essere l’alternativa a borja valero? coric è una mezzala d’attacco, semmai a ilicic

  10. Ci vede bene e ci vede lungo, Corvino, più che un pensierino l’avrei fatto anch’io per Coric, ma come si fa a dare Borja Valero alle pantegane giallorosse, e se poi rende come si augura il capo sorcio Spalletti? No, il rischio era troppo grande, fare un favore alle pantegane mai, a chiunque, ma non a loro, proprio non si può. E’ ANATEMA, non si può.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*