E così, caro Milan, sembri proprio irrecuperabile…

Non parliamo del Milan di Montella e della corsa all’Europa ma ovviamente di Milan Badelj: anche oggi il suo procuratore è letteralmente esploso contro la Fiorentina, a causa di queste maledette commissioni di cui parla ormai da tanti mesi. Soldi che la società viola non ritiene di dover riconoscere a Joksimovic ma che evidentemente non fanno altro che allargare il gap tra le parti, che forse Corvino non ritiene neanche più di dover rimarginare. Il centrocampista croato, oggetto indiretto della disputa, non si è mai espresso in questi termini (e ci mancherebbe altro) ma di fatto continua a rimanere legato al suo procuratore, associando così la sua figura a queste dichiarazioni. E allora, stando così le cose ormai da tempo, sembra ormai improbabile riuscire a recuperare la situazione, con un Badelj che si avvia a chiudere la sua esperienza con la Fiorentina a fine stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Difficile sapere chi ha ragione…ma se uno avanza dei soldi e dall’altra parte non si dice niente mi fa pensare che il procuratore abbia ragione..ci vorrebbe una smentita ufficiale dalla società..società hahaha..FV

  2. Se il procuratore vanta dei diritti formali li potrebbe far valere in un tribunale civile altrimenti vuol dire che non gli spetta niente. Al posto della Fiorentina direi a Badelj che se cambia procuratore e rinnova i soldi che vanta questo tizio li diamo a lui e vedrete che lo fa di corsa. Altrimenti lo si tiene fino a scadenza contratto (un altro anno) e vediamo il prossimo chi lo cerca.

  3. Non credo ad una parola detta da questo tipo però la società una volta per tutte dovrebbe prendere una posizione chiara altrimenti si potrebbe pensare che ha ragione lui.

  4. Come di consueto i tifosi partono lancia in resta con accuse e offese. Premesso che Badelj ha fatto una stagione in lena con quella fatta dai suoi colleghi e di sicuro non è stato uno peggiori, anzi. Milan ha sempre dichiarato che la questione fra il suo procuratore e la fiorentina non lo riguardano e che non mai detto che vuole andarsene da Firenze.

  5. Ma è colpa del procuratore che ha fatto un’ annata super negativa? Se va a 3 all’ora e rompe anche gli zebedei…. a casa subito!!!@@@

  6. Ho pensato la stessa cosa leggendo l’articolo

  7. Ha anche il coraggio di parlare dopo la disastrosa stagione raus

  8. Ma i classici calci nel c… con cui cacciarli?

  9. Ma Badelj cambi procuratore e facciamola finita

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*