E da Terni arrivano buone notizie per la Fiorentina

image

In Serie B, e precisamente con la maglia rossoverde della Ternana, c’è un calciatore che fa ben sperare i colori viola: si tratta di Jacopo Petriccione, centrocampista classe ‘95 della Fiorentina, che si sta ritagliando uno spazio importante ed è tenuto in grande considerazione da mister Benito Carbone, ex-attaccante di Napoli, Inter e non solo. Il ragazzo friulano è reduce da una stagione disputata in Lega Pro con la maglia della Pistoiese, chiusa con 29 presenze totali e 2 reti. Petriccione è andato a giocare per fare esperienza già ventenne, quindi non giovanissimo, e lo scorso anno ha un po’ faticato inizialmente  perché i suoi coetanei erano già un anno avanti, ma va riconosciuto che il calciatore con l’avanzare della stagione e partita dopo partita è venuto fuori e si è imposto con personalità; il passaggio in prestito in Serie B, aver messo a segno il salto di categoria, ed essersi subito guadagnato il posto da titolare, sono sicuramente fattori indicativi. Buona struttura fisica, ottima capacità di vedere e impostare il gioco grazie ad un destro preciso, Petriccione gioca senza problemi davanti alla difesa o come mezzala; calcia molto bene i piazzati e gioca a testa alta. Un centrocampista sicuramente interessante e da tenere d’occhio questa stagione: Jacopo Petriccione ha tutti i margini per diventare un valido centrocampista e far parte in futuro della rosa viola. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Con Petriccione sulla via della completa affermazione non dobbiamo aver rimpianti per Capezzi per me sempre apprezzato esageratamente. Rimpiango invece Fazzi.

  2. Lui è Baez saranno protagonisti vedrete!!! L’uruguagio è ancora più forte!!!

  3. Questo fa la fine di tutti gli altri calciatori, prima della primavera e dopo mandati a farsi le ossa. Ne avete visto qualcuno ritornare? Tutti campioni e tutti brocchi, dov’è la verità?

  4. Il contabile por el pueblo

    Questo è valido davvero a differenza di Capezzi.Ha più classe.

  5. Capezzi manco gioca titolare nel Crotone,sta in panchina,alla salute di chi si stracciava le vesti perché non l’avevano riscattato.

  6. Questo lo tengono perché a differenza di Capezzi, il contratto gli è stato rinnovato prima di mandarlo in prestito. Perché Corvino non è Pradè. A queste cose ci sta attento.

  7. Il prossimo anno ci farà molto comodo altro che capezzi !

  8. Compriamolo subito. Chi ci sta?

  9. Politica viola consolidata nel tempo..se un giovane fa un buon campionato si svende subito per comprare a metà prezzo un giovane scarso straniero

  10. Tranquilli che vendono anzi svendono pure lui

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*