E domani arriva quel difensore tanto cercato…

Il difensore Ferrari. Foto: Fiorentinanews.com

Quello che sembrava essere uno degli obiettivi di mercato più concreti per rinforzare la difesa della Fiorentina in estate domani sarà all’Artemio Franchi con il suo Crotone. Stiamo parlando di Gian Marco Ferrari, difensore centrale classe ’92 dei calabresi che tanto aveva impressionato l’anno scorso durante l’annata magica degli squali in Serie B coronata con la promozione in Serie A. Sul giocatore i viola e lo stesso Pantaleo Corvino hanno pressato molto, ma ad avere la meglio è stato il Sassuolo negli ultimi giorni di mercato aggiudicandosi il suo cartellino e rigirandolo in prestito ai rossoblu fino a fine stagione. Nonostante la situazione difficile in classifica della squadra Ferrari è comunque fin ad ora uno dei migliori in squadra per media voto, e domani i dirigenti viola potranno ammirarlo da vicino e non è detto che magari non possano rifarci un pensierino per le prossime sessioni di mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. @ Tifoso , qui non contano i fatturati qui conta essere bravi nel scovare oi giovani i gobbi non mi sembra che per Pogba o Coman hanno speso un soldo e tanto meno per Kean tanto per fare un altro nome è che hanno osservatore in primis Pariatici che vorrei tanto alla Fiorentina che sono bravi tutto qui , certo se poi hai anche i soldi tanto meglio .
    Come il Siviglia che con il suo direttore sportivo di cui ora mi sfugge il nome ogni anno tira fuori dal cappello acquisti che poi risultano ottimi e non credo che il Siviglia possiede un Baget come i gobbi.
    Pertanto la verità è che se possiede elementi bravi nel scovare ed acquistare i giovani bravi puoi avere dei risultati altrimenti ciccia.
    E onestamente di tutti i giovani viola arrivati in questi anni tolti i soli Jovetic e Liajic oltre a Berna non ricprdo uno che ha sfondato.

  2. Speriamo si sblocchi la situazione stadio e che la proprietà torni ad investire anche sui giocatori perché’ cosi’ la situazione è’ davvero triste

  3. supercannabilover

    Titolo da pesce d’aprile

  4. Penso che centrali difensivi giovani ne abbiamo alcuni in giro a maturare, un paio penso che possano mettersi in evidenza, certo che bisogna crederci e rischiare qualcosina, Milan docet e anche noi dovremmo farlo.

  5. Concordo col realismo di “Tifoso”..
    Beccare italiani validi èdavvero difficile fintanto che sussistono disparità di introiti cosi elevate
    a me giran le palle leggere la formaziine viola fatta di IC …

  6. Non è lungimiranza.
    È che loro possono investire una ventina di milioni su giocatori che non servono nell’immediato, avendo 350 di ricavi.
    Noi avendone 90 di ricavi non possiamo permetterci tale lusso.
    Se dai i nostri soldi a Marotta non sarebbe così “lungimirante”, statene certi.

  7. Questo è già della Juve, che se buono lo porterà a Torino se un po’ meno lo lascerà a Sassuolo. Quando riusciremo ad avere una società un poco più lungimirante? Corvo i giovani li ha tutti mandati via anzi regalati. SFV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*