E dopo aver piazzato due giocatori alla Fiorentina, ecco Ramadani in tribuna. Cognigni aveva chiesto una mano e lui…

Non è certo passata inosservata la presenza in tribuna del procuratore e ‘amico’ della Fiorentina, Fali Ramadani. L’agente ha appena piazzato due giocatori del Partizan di Belgrado ai viola: il difensore Milenkovic, classe ’97, cinque milioni per il cartellino e l’attaccante Vlahovic, nato nel 2000, che arriverà a gennaio 2018 in cambio di un milione e mezzo di euro. Cognigni, scrive La Repubblica, gli ha chiesto di dargli una mano a trovare qualche giocatore decente in giro, e lui, che col Partizan ha rapporti privilegiati e con la Fiorentina ha inaugurato l’era delle grandi plusvalenze, ha fatto quello che doveva fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Aggiungo dicendo che a Fali Ramadani vanno cantate chiare da parte della Società che quando arriva un giocatore valido lui non deve rompere le scatole per almeno tre anni di partite in prima squadra. Poi mi sembra di capire che sia già stata fissata la percentuale in caro di vendita futura; se questa è programmazione ditemi voi, io non la capisco.

  2. Il problema è che quando Ramadani fiuta odor di plusvalenza sei rovinato. Caso Jovetic insegna. Non vendemmo Jovetic e lui ci costrinse a vendere Nastasic. Con questo tizio ogni programmazione va a farsi benedire. Lui se ne frega della Fiorentina, a lui interessa solo il busco.

  3. Acebati-savic è arrivato nell’operazione nastasic fatta/imposta da ramadani quando gli facemmo saltare jovetic alla gobba con relativa commissione mentre kalinic è seguito personalmente da erceg ma fa parte dell’agenzia lian sport che è riconducibile sempre all’onnipresente fali.
    Quello che dici su joaquin, borja e gonzalo è giusto perché fa parte del modo di operare di prade ovvero puntare su giocatori già fatti , pronti,di nome e con cui puoi ottenere risultati subito però c’è anche il lato negativo…hanno ingaggi elevati, sono difficilmente rivendibili e ci sei arrivato perché vengono da esperienze negative. Per un gonzalo c’è un giuseppe rossi e per un borja e joaquin hai richards, gomez, basanta, diamanti, matri… Per me esaminando il tutto è un modo di operare che alla lunga ti dissangua infatti sia la roma che noi poi ci siamo trovati con i conti in rosso. Poi ripeto è la mia opinione…

  4. I joaquin e chi per lui li porta chi ha spessore internazionale e una certa competenza e tanto credito.

  5. Van . non comtraddico tutto quel che hai detto ma Savic e kalinic non sono certo arrivsto per Ramadami.
    Savic é arrivato prché l’hanno voluot Macia e Pradé insieme ai soldi per nastasic e lui non era seguito da ramadami ma da altro procuratore ed ha cettato la viola che al city non giocava mai e la fiorentina poteva essere scelta ideale x lui .
    Kalinic ha altri procuratori e sousa si é mosso per il suo arrivo.
    Ramadami é stato associato a kalinic solo quando si é parlato dei cinesi e probabilmente era il tramite della societá nella trattativa. Trattativa mamdata a monte dal volere di Kalinic.
    Ci sta che alcune societá hanno rapporti sopratutto con determinate persone a limite il problema e che i nostri il campo e le esigenze dettate dal campo non sono sempre in prima linea. Poi possono trattare con chi vogliono se prendono giocagori utili.
    Ad esempio ci manca un terzino destro da 5 anni. Non é arrivato che ramadami non ha terzini? Non ne ha suggeriti?
    Spero che non sia così e non sará così ma per dire che non puoi fossilizzarti con uno e poi non e che tutti quelli di ramadami son buoni e quelli arrivati per lui e per lucci non sono proprio quelli della tua lista che quella vera non l’abbiamo son supposizioni e cmq con macia pradé arrivavano i Joaquin, Gonzalo e Borja che non arrivano se hai un procuratore per amico ma se ti muovi bene con chi possiede il cartellino che ha migliai di offerte e la viola non era certo quella che pagava +

  6. Quoto Van

  7. Alla lidl vendono giocatori migliori

  8. Solito articoletto presuntuoso e provocatore alla benedetto ferrari! Magari fosse vero perché intanto milenkovic è bravo e poi vorrebbe dire sia che si sta spendendo qualcosa e che c’è un’idea di che squadra fare. E poi basta con questa fissa con ramadani TUTTE le squadre hanno rapporti privilegiati con qualche procuratore e lui sarà avido e antipatico ma i vari jovetic, lijaic, nastasic,seferovic, savic, kalinic erano buoni mi pare? Giusto rebic ha toppato ma li il problema è la testa! Per esempio pradè faceva tutto con lucci e per cuadrado e vecino ci siamo puppati tomovic, brillante, baez, schetino e rosi eppure su di questo nessuno ha mai detto nulla…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*