Questo sito contribuisce alla audience di

E dopo una notte di attesa…visite mediche in Spagna per Piccini, un particolare importante sul suo prestito. Trujillo: “E’ un elemento molto interessante”

Dopo aver passato una giornata un po’ travagliata, Cristiano Piccini ha finalmente svolto le visite mediche di rito a Siviglia, segno che il passaggio in prestito al Betis è stata definito. Il direttore tecnico della squadra andalusa, Alexis Trujillo, lo ha descritto come “un elemento molto interessante”. Particolare importante: il Betis non si è garantito nessun diritto di riscatto sul giovane esterno destro, segno questo che tornerà alla Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. bravo caronte…..sono dei celebri lesi..lascia perdere

  2. Alin panchina con il Livorno?? Non mi risulta… Io l’ho seguito l’anno scorso con il Livorno e una 20ina di partite le ha fatte!! Se poi te vuoi fare l’esperto di calcio e gli altri sono tutti incompetenti… Ok espertone forse però è meglio che continui a seguire il calcio Romeno… Piccini andava tenuto e lo rimpiangeremo tutto l’anno perché ci toccherà giocare con Roncaglia e Tomovic che sono due centrali adattati a terzini… Poi Vabbè l’esperto di calcio sei solo te!!! Con i tuoi nomi sparati a caso e che non sono mai arrivati alla Fiorentina…

  3. a vedere le apparizioni di piccini mi sono convinto che ancora non sia completo tecnicamente.
    va bene che è del vivaio viola va bene che è un tifoso viola va bene che ha gamba ma alcontrario bel baba e di berna ancora non è pronto per essere titolare nella fiirentina che punta al 3 posto e che cerca solidità in difesa.
    la spagna è un campionato molto più tecnico del nostro e può sfruttare e affinare la tecnica.
    in serie b italiana sarebbe stata un involuzione e nella serie a avrebbe fatto panchina

  4. Luca dichiarazione di Borja di analogo tenore postata su questo sito qualche giorno fa

  5. LUCA (Tifate la maglia viola)

    Belva, scusa, hai una fonte per quello che avrebbe affermato Borja Valero perchè mi sembra strano che un giocatore, soprattutto una equilibrato come Borja, s’esprima cosi’ , in termini tanto categorici, su un collega anche se meno famoso. Tranne non volesse fargli pubblicità negativa in Spagna … comunque é normale che ognuno abbia la sua idea, non è necessario dire nero se uno dice bianco, magari tengono Roncaglia, il nostro campionato non dipenderà dalla cessione di Piccini.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*