La rivincita delle seconde linee

MontellaGenoa4

Alleluja! Finalmente il turnover di Montella ha funzionato e le cosiddette “secondo linee” viola hanno colto un successo fondamentale che riporta la Fiorentina al quinto in posto in classifica: in soldoni, se il campionato finisse ora i gigliati sarebbero qualificati alla fase e gironi di Europa League, mentre in caso di sesto posto ci sarebbe da affrontare lo scoglio dei preliminari, con tutto ciò che ne consegue in ambito di preparazione e tournée estiva. Analizzando la formazione di ieri, sono cinque i giocatori che, a rigor di logica, dovrebbero partire titolari anche contro il Siviglia: si tratta di Neto, Tomovic, Savic, Borja Valero e Salah. Gli altri invece torneranno tutti in panchina o in tribuna, lasciando così spazio a coloro che ieri hanno riposato, a cominciare da Gonzalo passando per Pizarro, Mati Fernandez, Alonso e Joaquin fino a Mario Gomez. Nelle sconfitte contro Hellas e Cagliari i cambiamenti sono stati pressoché gli stessi e allora il problema è da ricercare nell’atteggiamento mentale, soprattutto contro i sardi: infatti contro quest’ultimi la banda di Montella non è proprio scesa in campo, mentre contro la squadra di Toni i viola hanno dominato dal primo all’ultimo minuto, sbagliando un rigore con Diamanti e subendo gol sull’unico tiro in porta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*