E Gomez continua ad essere un mistero irrisolvibile

Gomez in azione con la maglia viola. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Gomez in azione con la maglia viola. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Come sottolineato da La Nazione, quella che viene sarà anche la settimana del ritorno di Mario Gomez. O almeno lo dovrebbe essere, perché il tedesco è forse uno dei pochissimi reduci da Euro 2016 ad essere ancora in vacanza di fatto. Con il resto del gruppo viola non si è mai allenato ma dovrà tornare a farlo visto il contratto che lo lega ancora alla Fiorentina, sebbene la volontà comune sia quella di separarsi. Resta un mistero la situazione del tedesco, per il quale nessuno ha ancora presentato l’offerta giusta: difficile ipotizzare quale sarà la soluzione finale trovata dalla dirigenza viola, che rischia anche di dover concedere all’attaccante la rescissione del contratto senza così incassare nulla dalla sua cessione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Visto che siamo al 14 e la strategia della distensione non ha pagato da oggi la società deve essere intransigente con lui e pretendere che domani si presenti a firenze senza se e senza ma!

  2. In un clima di tensione come questo bisogna comportarsi con Gomez come con uno scarafaggio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*