E i tifosi della Roma rovinano il minuto di silenzio con cori beceri

Doveva esserci un minuto di silenzio prima dell’inizio della partita tra Fiorentina e Roma, in onore dello scomparso ex presidente del Consiglio e della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, ma i tifosi giallorossi hanno pensato bene di rovinarlo mettendosi a cantare un coro becero nei confronti dei viola. Sicuramente un qualcosa da censurare, il tutto avvenuto alla presenza del proprietario del club giallorosso, James Pallotta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. ormai il minuto di silenzio da fatto occasionale é diventato consuetudine tutte le domeniche ce n’è uno non voglio dire che Ciampi non lo meritasse ma alcuni …….. poi è normale che perda di significato specie per certa gente.

  2. biondi roberto

    i soliti romanisti cafoni,ignoranti, li aspettiamo in Europa League ( in quanto
    la champion CU CU ) per sbatterli fuori anche da li

  3. È andata così: qualche sparuto fischio è partito anche dalla parte viola, poi loro hanno fatto il coro “viola vaffa” e alla fine del minuto è partita la bordata di fischi (rivolta al coro loro, nn al minuto di silenzio).
    Chi punta il dito contro di noi è in malafede

  4. Vincere con gli zozzi con un gol in fuorigioco è come una tr……. ha ha

  5. Commento fuori luogo posso essere d’accordo sul fatto dell Europa ma una persona che muore merita rispetto a prescindere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*