Questo sito contribuisce alla audience di

E’ il caso di farlo crescere

Uno degli elementi che hanno composto la rosa della Fiorentina guidata dal tecnico Vincenzo Montella è stato il centrocampista Marko Bakic, classe 1993 in arrivo dal Torino di Giampiero Ventura. Montenegrino di Budva, Bakic è arrivato con l’etichetta di talento puro, contraddistinguendosi grazie alle sue ottime doti tecniche unite ad una visione di gioco assoluta. Agli ordini dell’Aeroplanino però, l’ex Mogren Budva no è riuscito a tagliarsi spazi da protagonista, collezionando nove presenze totali, di cui ben sette in Europa League. In vista della prossima stagione potrebbe essere ceduto in prestito per fargli acquisire l’esperienza necessaria per poter compiere il salto di qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. FrancoviolaTrento

    L’abbiamo visto una sola volta nel suo ruolo, era il ßecondo tempo di una gara giocata a Firennze in EL e cambiò il verso della partita giocando benissimo. Giocava nel ruolo di Pizarro. Poi non lo abbiamo più visto in quel ruolo. Sono certo ci si può lavorare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*