E il derby di Firenze si trasforma in un monologo della Savino Del Bene

SAVINO DEL BENE SCANDICCI-IL BISONTE FIRENZE 3-0 (25-9, 25-20, 25-17)

SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Stufi 5, Alberti ne, Loda 14, Lotti ne, Fiorin 2, Pietersen 9, Merlo (L), Toksoy Guidetti 18, Scacchetti ne, Giampietri ne, Nikolova 9, Rondon 7. All. Bellano.

IL BISONTE FIRENZE: Perinelli 2, Ninkovic 7, Mazzini ne, Turlea 2, Negrini 1, Van De Vyver 2, Parrocchiale (L), Vanzurova 10, Pietrelli, Calloni 8, Martinuzzo. All. Vannini.

Il derby fiorentino della Serie A1 di pallavolo femminile va alla Savino Del Bene Scandicci, che si rivela più forte de Il Bisonte Firenze e si impone 3-0, ottenendo la sua terza vittoria di fila, mentre la squadra di Francesca Vannini rimane ferma a quota 3. E’ stato un monologo delle padrone di casa che hanno messo in mostra una Toksoy straordinaria sia in attacco che a muro (ben 7 i muri messi a segno da lei), e una Loda efficacissima. Dall’altra parte solo la Vanzurova, ex di turno, ha saputo tenere testa alle avversarie e ha chiuso in doppia cifra. Giornata invece negativa per Negrini e Turlea che non hanno saputo mettere palla a terra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA